Louise Cook, di cui Solera Autodata è sponsor, sale al sesto posto dopo la tappa spagnola del WRC3

Il meteo e un guasto ai componenti hanno cospirato contro la vittoria della tappa


Dopo un’estenuante quattro giorni in Catalogna, la concorrente del WRC3 Louise Cook è salita al sesto posto, con 59 punti. La pilota britannica, di cui Solera Autodata è sponsor, ha dovuto lottare contro il peggioramento delle condizioni meteo sul fondo misto fango, asfalto e sterrato e contro il guasto imprevisto a due componenti che hanno arrestato la sua gara durante una corsa che è riuscita a completare.

Louise ha così commentato: «La nostra preparazione iniziale è andata molto bene: abbiamo completato con soddisfazione due giri interi di ricognizione e il team era molto compiaciuto dei nostri progressi. Tuttavia, il guasto ai componenti e le condizioni meteo avverse hanno cospirato contro di noi, quindi il 4º posto è il massimo a cui siamo potuti arrivare quest’anno e ci fa riflettere su come sarebbero potute andare le cose.»

All’inizio Louise era salita in 2ª posizione, prima di affrontare problemi su un percorso di 40 km di asfalto e sterrato che l’ha obbligata a ritirarsi per individuare il guasto e risolverlo. Il guasto è stato individuato in un connettore del fascio di cavi del motore staccato dal sensore della pompa ad alta pressione del carburante: dopo aver risolto il problema, Louise è ritornata in gara.

Man mano che i concorrenti con un piazzamento vicino commettevano errori, a quel punto Louise si è trovata ancora in gara con la possibilità di aggiudicarsi la vittoria. Tuttavia, le penalità accumulate in tempo hanno comportato uno svantaggio per Louise, che ha iniziato il 3º giorno tra gli ultimi concorrenti e ha gareggiato con difficoltà su un percorso con molte buche provocate dai piloti partiti prima.

Le condizioni atmosferiche sono migliorate lievemente nella gara di domenica e, nonostante il fumo abbondante dal motore dovuto alla rottura di un turbocompressore, Louise è riuscita a completare le due tappe finali. Louise ha dichiarato: «Nonostante i problemi, siamo riusciti a finire il Rally di Spagna, un buon risultato perché per poco non ce la facevamo. Se l’anno prossimo ritorniamo, spero che la Spagna sia più clemente nei nostri confronti.»

La tappa conclusiva del WRC3 Rally si svolgerà in Australia questo mese, dal 15 al 18 novembre 2018.